IL PRIMO ESPLOSIVO ALBUM DI

NUDHA

ARTWORK_NUDHA_LP_3kx3k.jpg

Esce il prossimo 22 aprile il primoomonimoalbum di NUDHA, alias di Sara Zaccarelli, cantante, autrice e musicista, al suo esordio solista in italiano.Cantante soul dall’anima rock, il suo passato nella black music non passa di certo inosservato in questi 12 brani che generano una miscela tra alternative rock e pop, con contaminazioni r’n’b e sonorità moderne.Ma ad irrompere nell’album è anche una vocalità esplosiva, travolgente e ruvida, che regala un’interpretazione unica a testi intimi in cui Nudha imprime tutta la sua vita e le sue emozioni.

Il disco, anticipato dal singolo “Traffico”, che ha visto la partecipazione di Appino (The Zen Circus) come co-autore e voce, e dal brano “Chiedimi” scritto a quattro mani con Francesco Bianconi, si avvale di una all-star band formata da Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion, I Hate my Village), Luca Bottigliero (Grayscaleye, Giorgio Canali), Raffaele "Rabbo" Scogna (Nic Cester, Ghemon) e Giulio Ragno Favero(Il Teatro degli Orrori), che cura anche tutta la produzione artistica dell’album.Nell’album anche la presenza diDavide Toffolo,al lavoro nella scrittura del brano“MolossA”insieme a Nudha.Con il missaggio affidato a Tommaso Colliva (Muse, Afterhours, Calibro 35) e il mastering di Giovanni Versari (Grammy 2016 per Dronesdei Muse) si completa questo progetto coraggioso e camaleontico.

 

Con numerosi concerti in Italia e in Europa alle spalle, e la vittoria del premio MEI -Superstagedella regione Emilia-Romagnacon il brano “EMME”, contenuto nel nuovo album, Nudha cavalca con sicurezza il suo nuovo progetto contraddistinto da una voce graffiante che, da una parte racconta di amori nascosti, ferite e fragilità, dall’altra innesca una potente scintilla attraverso un’irrompente energia e una grande voglia di riscatto.

 

“NUDHA”–IL DISCO

In questo esordio in italiano Nudha concepisce 12 canzoniprofondamente autobiografiche e intime con unocchio di riguardo verso l’empowerment femminile, ma che arrivano a tutti coloro che si sono sentiti almeno una volta nell’emozione descritta. Se Sara ne canta, è perché l’ha vissuto. Nei suoi testi si apre all’ascoltatore, lasciando scoprire la sua vitae le emozioni che la accompagnano: parla di ferite, di amori tenuti segreti, di malattia, sempre con una vena energica e voglia di riscatto. Un progetto che mischia le radici della Black Music a sonorità moderne e talvolta ruvide, il tutto legato da una voce narrante profonda, evocativa e che è destinata a lasciare il segno.

 

ANNUNCIATE LE PRIME DATE DEGLI SHOWCASE DI PRESENTAZIONE DEL DISCO

 

Mercoledì 04 maggio 2022 MILANO - Germi 

Giovedì 05 Maggio 2022 BOLOGNA - SEMM Music Store (ore 19.00) 

Sabato 07 Maggio 2022 ROMA - Monk (ore 19.00)

Ufficio Stampa: Big Time

  • Spotify - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Facebook
  • Instagram
NUDHA_Vinyl-Record-and-Cover-Presentation-Mock-up.png