Nato a Napoli in un giorno in cui nevicava.

Si avvicina alla musica osservando suo padre suonare e cresce ascoltando Nero A Metá, Sgt. Pepper’s e Back To Black. Musicale, romantico e disilluso, scrive canzoni su “quel che merita di finire in una canzone”.

Inizia il suo percorso nel 2005 quando, il giorno dopo il diploma, vince il Premio De André a Roma come miglior interprete.

Dopo una parentesi in Francia spinto da un album dei Beirut, torna in Italia e si nasconde dietro il nome di JFK & La Sua Bella Bionda, band con cui suona a lungo, vince premi e pubblica l'album "Le Conseguenze dell'Umore".

Mogol gli attribuisce una borsa di studio al CET, dove si diploma e che gli permette di lavorare come autore: scrive "Danzeremo A Luci Spente" con Federica Abbate (con cui Deborah Iurato vince Amici) e "Vivi Ogni Momento" con Ornella Vanoni.

Si trasferisce a Milano, firma con Universal e pubblica 3 singoli tra i quali "Dedicato A Chi", brano tra i protagonisti dell'estate 2016 in alta programmazione radio e tv.

Nel 2018 si dedica al suo primo disco solista con una nuova squadra: scrive e produce tra Napoli e Milano; incide al Bach studio di Toto Cutugno con Roberto Dell’Era (Afterhours), Gianluca De Rubertis (Il Genio) e Lino Gitto (The Winstons).

L’album, previsto per autunno 2019, viene presentato col primo singolo "GIGANTI", apripista della nuova carriera artistica di Lelio. Ben accolto dal pubblico gli permette di esibirsi sui palchi di Anastasio e dei Canova.

ACQUISTA 

ESAGERATO

CLICCA SUL DISCO!